Vigne di Malies presenterà i propri vini alla Rassegna stabile di Musica e Teatro al Parco Archeologico del Pausilypon.

Nell’ambito della  VII Edizione della  manifestazione, ideata e curata dal Centro Studi Interdisciplinari Gaiola Onlus, d’intesa con la Soprintendenza Archeologia della Campania e con il Patrocinio della Regione Campania e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, si ripropone Suggestioni all’imbrunire  come raffinato incontro tra archeologia, natura, musica e teatro nella straordinaria cornice dell’antica Villa D’Otium, del I Sec a.C., di Publio Vedio Pollione.

Suggestioni all’imbrunire, nell’appuntamento del 6 giugno 2015 vi invita a riscoprire l’incanto del Pausilypon al tramonto, accompagnati dai suoni, le melodie e la voce dell’avanguardia culturale teatrale e musicale napoletana, per la direzione artistica di Francesco Capriello e Stefano Scognamiglio.

L’appuntamento è alla grotta di Seiano, discesa Coroglio 36, per attraversarla e raggiungere l’area dei teatri.

Qui buffet offerto da “Cupiello, la cultura del gusto” ed eccellenze enologiche a cura di Ager Campanus che sabato  propone i vini delle Vigne di Malies di Guardia Sanframondi, Benevento

VERRANNO POSTI IN DEGUSTAZIONE :

Opalus FALANGHINA DEL SANNIO 2014 VIGNA FONTANA DELL’OLMO;

Callìda CODA DI VOLPE SANNIO 2014;

Patre AGLIANICO SANNIO VIGNA FRAGNETO 2012.

Gli artisti  si esibiranno  sfruttando le ideali  condizioni di luce e di acustica del sito, nel totale rispetto dei luoghi, un omaggio in punta di piedi alla straordinaria bellezza del Pausilypon, “il luogo dove finisce il dolore”, che ancora oggi restituisce intatta l’essenza stessa del suo nome.

http://www.suggestioniallimbrunire.org/

pausilypon