Continua l’esplorazione del gusto e dell’animo umano attraverso la poesia…..

manifestodicembre web

Sabato 5 dicembre pv, alle ore 20.00, coccolati dal caldo abbraccio e dalle magiche atmosfere del ristorante  “Famme Fammè”, un luogo intriso d’arte e cordialità,  si terrà una serata poetica ed enogastronomica dal titolo “Degustazione in versi … Visionari frammenti d’anima”, come naturale prosieguo del cammino intrapreso sul castello Medioevale di Guardia Sanframondi la scorsa estate.

I versi di Rosaria Barbarinaldi continueranno, in un originale percorso di suggestioni, ad accompagnare la degustazione dei vini di Vigne di Malies, alla ricerca di emozioni gastronomiche da scoprire con i piatti della tradizione contadina del Ristorante FammeFammè.

Vino, cucina e poesia quando si esprimono al meglio condividono elementi imprescindibili: l’amore per la “materia” che trattano, l’equilibrio, il rispetto, la tecnica e la tradizione. Come il bravo poeta si esprime con i versi, così il bravo viticoltore si esprime con il suo vino al pari del migliore gourmet.

Una serata di suggestioni cromatiche, vino, cibo, musica e poesia per assaporare del vino non solo i colori, i profumi, le essenze ma anche la storia.

La degustazione enogastronomica  sarà condotta da Toti Nevio Delegato AIS Salerno.

La serata sarà arricchita dalle interpretazioni di diversi autori presenti in sala.